Per uno sviluppo sostenibile
della viticultura siciliana.

[ FONDAZIONE SOSTAIN SICILIA ]

La Fondazione SOStain Sicilia ha come obiettivo principale quello di agevolare la condivisione di best practices finalizzate al rispetto dell’ecosistema, stimolando la ricerca e l’alta formazione per sviluppare una cultura della sostenibilità a tutti i livelli, orientando i modelli di produzione e di consumo per incrementare, sul territorio siciliano ma non solo, la consapevolezza dell’importanza dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile e contribuire alla realizzazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs – Sustainable Development Goals).

A chi è aperta la Fondazione?

A tutte le aziende vitivinicole siciliane, siano esse con orientamento biologico, biodinamico, convenzionale o altro ancora. Al di là dell’orientamento produttivo, ciò che accomuna le aziende che aderiscono è la volontà di condividere buone pratiche finalizzate al rispetto dell’ecosistema e di intraprendere un percorso che porti a una certificazione di sostenibilità riconosciuta.

Organi della Fondazione

[ PRESIDENTE ]

Alberto Tasca

[ CONSIGLIO DIRETTIVO ]

Giuseppe Bursi
Arianna Occhipinti
Alessio Planeta
Letizia Russo
Alberto Tasca

[ COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO ]

Rileva i fabbisogni di ricerca e innovazione in termini di sostenibilità delle aziende agricole regionali e risponde a tali fabbisogni.
  • Coordinatore: Lucrezia Lamastra

    Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza

  • Giuseppe Barbera

    Università degli Studi di Palermo

  • Rosario Di Lorenzo

    Università degli Studi di Palermo

  • Nicola Francesca

    Università degli Studi di Palermo

[ COMITATO OPERATIVO ]

Raccoglie dal sistema produttivo ed esprime al Comitato Scientifico i fabbisogni di ricerca e di innovazione.
  • Benedetto Alessandro

    Alessandro di Camporeale

  • Antonio Pulizi

    Colomba Bianca

  • Calogero Di Lauria

    C.V.A.

  • Francesco Cucurullo

    Masseria del Feudo

  • Giuseppe Parlavecchio

    Pietradolce

  • Patricia Toth

    Planeta

  • Vanessa Dioguardi

    Tasca d’Almerita

  • Ludovico Di Marco

    Terre di Noto